Blog: http://alfredodegiglio.ilcannocchiale.it

cuore arido

ho appena sentito una canzone di leonard
una a caso, scelta senza un perché
ho messo il cd e la prima ha suonato
ho spento la luce, ho aperto gli occhi
coinvolto, nella musica avvolto
in balia come in una risacca
la malia del mare e delle onde
la luna discinta di stelle
la voce che calda risplende
luce in una caverna
faro in mare aperto
cuore in un mondo arido
io, anima in pena, ti aspetto.

Pubblicato il 9/4/2005 alle 12.35 nella rubrica Parole.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web